Sinonimi e contrari.

Come sempre tutto parte da una foto.

AVOCADOS

RISO

SALMONE

Niente male direi. Ora che abbiamo la fortuna di avere SEI MILIARDI di avocado tra le mani ogni giorno, possiamo anche permetterci un risottino come si deve.

Come il papà mi ha insegnato, ogni piatto deve essere prima che buono, bello da vedere. Una palla di riso ben ordinata, salmone in posizione stellare e qualche lunetta di avocado a guarnire il tutto.

Mi sono dilettata nella cucina e per una volta mi sono pure divertita. Generalmente ci accontentiamo di pasti semplici, un piatto di pasta o una bistecca con una manciata di insalata. Mattia di solito è lo chef della situazione e non mi posso nemmeno lamentare. Quando facciamo la spesa ha sempre buone idee e non ci facciamo mancare niente! Dolci, frutta, verdura, carboidrati, pesce, carne e dolci.

Ah, scusate la ripetizione.

Oggi è domenica e noi lavoriamo. In questo periodo arriva molta frutta da imballare e noi abbiamo pensato bene di dimostrarci super disponibili anche per i giorni festivi.

Vi devo parlare ancora dell’ambiente di lavoro ma posso iniziare con l’argomento “COLLEGHI”.

Già mi compare un sorriso in viso.

Siamo un gruppo di dieci, dodici al massimo. Un ragazzo tedesco, un francese, io, Mattia, Tommaso e sei barra sette asiatici.

Scusate se generalizzo con la parola “asiatici” e scusate se non so il numero preciso. Al momento faccio fatica a capire da quale parte provengano e non riesco nemmeno a contarli con precisione senza averli sott’occhio. Sono molto simili tra loro e per noi europei, sapete meglio di me che è difficile identificare di primo acchito da quale stato provengano. Sono certa che non ci siano giapponesi ma per il resto devo ancora indagare.

Hanno un visto simile al nostro che gli permette di lavorare, studiare e viaggiare ma ho potuto constatare che vengono in Australia solo per guadagnare il più possibile per poi tornare nel loro Paese. Fanno fatica a parlare inglese e immagino che per loro sia molto difficile impararlo. I suoni sono totalmente diversi, un altro mondo per loro e non esiste parola che potrebbe ricordarne una familiare.

Noi siamo fortunati:

Cavallo – Horse

Freddo – Cold

Donna – Woman

AHAHAHA

🙂

Beh insomma, per noi è tutta una questione di sinonimi e contrari. Per loro deve essere un gran casino.

🙂

Lavorano come macchine ed è davvero impressionante vederli all’opera. Fanno il lavoro di tre persone nella metà del tempo e sono supervisori. Niente gli sfugge, sono attenti e precisi.

Quante volte mi sono ritrovata a chiedere aiuto. Il rullo continuava a sparare avocado a raffica, non riuscivo a stare al ritmo e come mi hanno detto di fare in caso di bisogno, ho urlato:

“CAN YOU HELP ME???”

Bastano trenta secondi e ogni problema è risolto. Uno di loro corre in soccorso, lasciando per un momento il proprio posto incustodito. Sono davvero micidiali, delle macchine da lavoro.

Sono riuscita a scambiare due parole con una collega. Ha detto che è in Australia da due anni e lavora in quell’azienda da più di un anno. Vedevo scorrere nei suoi occhi solo due parole, anzi tre:

LAVORO – LAVORO – LAVORO

Lavorare con loro sarà interessante, ho la curiosità di conoscere la loro cultura e di capire la loro filosofia di vita. Quando capirò qualcosa di più, sarete come sempre i primi a saperlo…

Ora corro, stanno per accendere i rulli!

Erica, anzi Atmosferica.

8 pensieri su “Sinonimi e contrari.”

  1. Bellissimo,brava amore!
    Impara anche da loro che sono davvero umili,fai bene a volerti rapportare con tutti per non perdere nessuna occasione..tutto questo,ogni piccolo gesto di condivisione di esperienze riempie il cuore in un viaggio così e vedo che stai diventando una persona sempre più BELLA
    UN ABBRACCIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *